Retail Movement è il punto d’attrazione per i professionisti del retail e del visual merchandising, per i progettisti di punti vendita e per tutti gli operatori del settore che sono orientati su sistemi d’arredo in acciaio inox.
Con le nuove collezioni, INFINITY, PROUE, DIAMOND LINE, ed altre in fase di progettazione e prototipazione, l’ acciaio inox entra nel mondo del punto vendita in modi differenti e in forme sempre più innovative, espressione della ricerca e del progetto di design.

Retail Movement ha fatto della qualità un obiettivo primario per il proprio brand ricorrendo in maniera continua a tecnologie produttive d’avanguardia affidandosi alla collaborazione di designer di fama internazionale.

Tutte le creazione a marchio Retail Movement sono l’espressione della ricerca e del progetto di design; le accomuna un design raffinato, un’elevata resistenza dei materiali e soprattutto una produzione Made in Italy, must fondamentali di questi prodotti, veri e propri capolavori nel campo del retail concept.

E’ proprio nel design e nella ricerca, motore di spinta del made in Italy, che Retail Movement ha voluto investire in maniera autorevole.
Due scelte premiate da importanti risultati non solo commerciali e di mercato.
Infatti, in una escalation vorticosa di consensi, il brand Retail Movement ha raggiunto una notorietà internazionale e le linee di prodotto si sono moltiplicate, ciò grazie alle novità che giorno dopo giorno i nuovi prodotti sono in grado di offrire al mercato.

Retail Movement è un marchio commercializzato da Geg Elite, divisione esclusiva della Geg Retail Group Solution, azienda operante nel settore della produzione e nella vendita di sistemi di arredo per negozi.

Outfit elegante e molto sobrio
 

La pregiata maglieria firmata dal marchio scozzese Drumohr, recentemente passato in mani italiane, si indirizza in special modo ad un pubblico giovanile che ne apprezza i colori e le fantasie.

continua a leggere


Strategie di espansione
 

Per lo sviluppo del retail è fondamentale una strategia che non preveda di accomodarsi sugli allori di un iniziale successo di vendite, ma che punti al contrario sull’investimento, rappresentato da nuovi [...]

continua a leggere